Condizioni generali del viaggio


1. Condizioni generali del viaggio e l'applicazione delle stesse

Le condizioni generali del viaggio rappresentano l'obbligazione dell'agenzia di viaggi in conformitá con le sanzioni della legge prescritte dalla Legge dei servizi nel turismo. Svolgendo le proprie attivitá l'agenzia deve rispettare le disposizioni generali come la pubblicazione delle condizioni, del contenuto e dei prezzi dei servizi, la consegna delle fatture, l'attenersi alle regole della professione, il mantenimento del segreto professionale, fornimento dei servizi accordati ecc.

2. Condizioni della prenotazione

Le prenotazioni per i viaggi si ricevono nella nostra agenzia tramite i questionari che si compilano sul nostro sito, via e-mail, richieste dirette e altri mezzi di comunicazione elettronici, secondo i desideri del cliente.

3. Contenuto del viaggio e le condizioni del pagamento

Il contenuto del viaggio si trova nel programma del viaggio, mentre i servizi particolari come i servizi sanitari, che non fanno parte del prezzo del pachetto, vengono pagati al dottore ai soliti prezzi.

Le informazioni riguardanti i prezzi dei servizi sanitari nonché l'offerta, il cliente puó ottenerli dal nostro staff, ma il servizio sanitario stesso viene pagato al dottore ai soliti prezzi.

Il pagamento per i servizi di alloggio, trasporto ed assicurazione deve essere effettuato sul conto dell'organizzatore  entro e non oltre di 15 giorni prima dell'inizio di viaggio. Se il viaggio si organizza in un periodo di meno di quindici giorni prima della partenza, il cliente paga l'importo totale del prezzo del pacchetto entro 48 ore dal ricevimento dell'offerta. La tassa di soggiorno é inclusa nel prezzo dell'alloggio. L'organizzatore vi consegnerá la conferma per i servizi prenotati dopo il pagamento dell'importo totale.

Il trasporto é organizzato seguendo l'accordo, in conformitá con le necessitá e i desideri del cliente. L'agenzia offre ai propri clienti il servizio d'assicurazione di viaggio. Se il cliente non desidera la stessa, l'agenzia non si ritiene responsabile per i danni possibili prevvisti nelle assicurazioni che offriamo.

Per ogni servizio venduto l'agenzia di viaggi é obbligata a consegnare la fattura, il biglietto o la conferma con il numero (voucher, il contratto numerato ecc.) per mezzo della quale la fattura del pagamento viene confermata. I servizi particolari, richiesti dal cliente durante il viaggio vengono pagati posteriormente all'organizzatore tramite il versamento sul suo conto bancario. I costi sostenuti dovuti dalle transazioni finanziarie sono al carico del cliente.

4. Obbligazioni e responsabilitá dell'organizzatore del viaggio

L'Agenzia é tenuta a rappresentare i diritti e gli interessi del cliente. L'organizzatore é obbligato a informare il cliente potenziale tramite i materiali informativi, sia stampati che elettronici, e inviare al cliente un'avviso (un'offerta) preliminare riguardante il viaggio e i servizi inclusi. Come l'organizzatore del viaggio l'agenzia si impegna a rilasciare il documento appropriato per il viaggio pagato. L'organizzatore é obbligato a inviare per iscritto o in qualche altro modo le informazioni al cliente, cioé i dati personali della persona (l'oganizzatore del viaggio o il rappresentante dell'agenzia) alla quale il viaggiatore puó rivolgersi nel caso delle difficoltá durante il viaggio. L'organizzatore esclude ogni responsabilitá nel caso dei cambiamenti o l'ineffetuamento dei servizi accordati causati dalla causa maggiore. In una tale situazione l'organizzatore tenterá a trovare e offrire le soluzioni adeguate nell'interesse del cliente.

5. Garanzia

L'agenzia che organizza il viaggio é obbligata ad assicurare la garanzia per ogni pachetto (alloggio + trasporto + assicurazione) presso la banca o l'istituto di assicurazioni per motivi della compensazione del prezzo del viaggio al cliente, se la stessa e in bancarotta o non capace di saldare i conti, e non puó prestare i servizi accordati, nonché compensare i costi emersi per il ritorno del cliente al posto della partenza. La garanzia puó presentarsi nella forma della polizza d'assicurazione, un deposito in contanti o una garanzia di banca.

6. Assicurazione dalla responsabilitá

L'agenzia é obbligata a provvedere informazioni al cliente sul contratto valido e informarlo sulle condizioni dell'assicurazione dalla responsabilitá. L'organizzatore del viaggio ha stipulato il contratto con la societá assicurativa, sollevandosi dalla responsabilitá per i danni causati al cliente dovuti all'ineffetuamento, effetuamento parziale o all'effetuamento inadeguato delle obbligazioni riguardanti al pachetto.

7. Obbligazioni e responsabilitá del cliente o del viaggiatore

L'utente dei servizi dell'agenzia di viaggi é obbligato a rispettare i termini accordati e prenotati, stipulati con l'agenzia di viaggi. All'arrivo alla destinazione il cliente deve consegnare un documento valido, certificato o voucher al vettore, erogatore di alloggio o all'organizzatore del viaggio. In caso contrario il pachetto stipulato non sará considerato valido e quindi sará applicabile l'annullamento del contratto. Il voucher serve come la prova della prenotazione eseguita dei servizi o dei pachetti.

Se il cliente venendo alla struttura riferisce piú persone di quanto indicato nel documento del viaggio pagato, ossia nel voucher, l'organizzatore ha il diritto di negare i servizi alle persone in piú o accogliere tutte le persone, con il pagamento conseguente sul conto dell'organizzatore. Durante il viaggio il cliente deve avere con sé un documento valido d'identitá e di viaggio. L'agenzia non assume la responsabilitá per la perdita o il furto dei documenti, ma il responsabile é il cliente stesso.

Il cliente deve rispettare i regolamenti doganali come quelli di valute estere di Repubblica di Croazia. Deve rispettare le regole di casa in tutte le strutture turistiche visitate, e collaborare con l'organizzatore del viaggio, come anche con le terze parti i cui servizi vengono usati. Il datore e l'utente del servizio si obbligano a rispettare le condizioni generali del viaggio e ne sono responsabili reciprocamente.

8. Annullamento del contratto dalla parte dell'organizzatore

L'organizzatore del viaggio si tiene il diritto a cancellare il viaggio se le circostanze create a causa della forza  maggiore rappresentano l'impedimento all'offerta dei servizi accordati. L'organizzatore é in tali circostanze obbligato a informare il cliente e restituirgli la totale somma pagata, oppure offrire al cliente lo scambio adeguato del pachetto con il suo consenso. Nel caso di cambiamento del programma, l'alloggio si puó scambiare soltanto nell'ambito della struttura turistica della stessa o di piú alta categoriá, mentre la differenza del prezzo é al carico dell'organizzatore. L'organizzatore del viaggio si ritiene il diritto di cancellare il viaggio, se la somma totale accordata non é stata pagata nel periodo del tempo menzionato sotto l'articolo numero tre.

9. Annullamento del contratto dalla parte del cliente o del viaggiatore

Se il cliente per i certi motivi rinuncia al viaggio prenotato é obbligato a informare l'agenzia per iscritto. La data della rinuncia per iscritto costituisce la base per la calcolazione dei costi creati, i quali verranno pagati dal cliente all'agenzia. In caso dell'interruzione del viaggio dalla parte del cliente durante il viaggio stesso, l'organizzatore incasserá la somma totale del viaggio. I costi della rinuncia vengono applicati altrettanto su tutti i cambiamenti importanti, come anche sui cambiamenti delle unitá di alloggio, e sui cambiamenti della data di partenza.

10. Categorizzazione e descrizione dei servizi

Le strutture d'alloggio e altre, come i mezzi di trasporto, sono descritti secondo della categorizzazione ufficiale. I standard degli stati individuali sono differenti e non sono comparabili. Le informazioni ottenute dal cliente posteriormente dalla terza parte, che non sono accordate con l'organizzatore in avanti, non obbligano l'agenzia nella misura piú ampia rispetto alle disposizioni menzionate nel programma del viaggio.

11. Dichiarazione sulla conversione

La somma conteggiata nell'offerta viene convertita in valuta estera in conformitá al corso di valuta estera. I prezzi dei servizi in altre valute sono calcolati in base al corso di vendita della Banca Nazionale Croata. L'agenzia ritiene il diritto di cambio dei prezzi pubblicati nel caso del cambio dei prezzi dai datori dei servizi.

12. Soluzione delle obiezioni

Il cliente in ruolo del portatore del contratto ha il diritto dell'obiezione per iscritto se i servizi accordati e pagati non sono stati prestati o sono stati parzialmente prestati. L'obiezione deve essere inviata per iscritto all'e-mail ufficiale dell'agenzia o all'indirizzo esatto al quale l'agenzia é registrata nell'arco di otto giorni dopo il ritorno. L'agenzia é obbligata a risolvere una tale obiezione nell'arco di quindici giorni dalla ricezione, e informare il cliente per iscritto della soluzione della stessa. L'agenzia ha il diritto di rinviare la soluzione di dieci giorni aggiuntivi in caso di dover raccogliere le informazioni aggiuntive e ispezionare le dichiarazioni dell'obiezione. L'organizzatore accetterá soltanto le obiezioni individuali completamente documentate e fondate, mandate fino al termine menzionato.

13. Modifiche e emendamenti delle condizioni generali

L'organizzatore si riserva il diritto della modifica delle condizioni generali, come l'emendamento delle stesse. Se ci sono modifiche o emendamenti delle condizioni generali di viaggio, i stessi saranno pubblicati in questo documento. Eventuali modifiche ai termini e condizioni generali non influenzano al contratto esistente, vale a dire assemblato tra l'organizzatore e il cliente.

14. Autoritá della corte

Tutti i disputi creati, i quali non si possono risolvere per via consensuale sono sotto la giurisdizione della corte di Fiume.